Fino al 21 Giugno al Carcere Borbonico di Avellinon la mostra “Giuseppe Camuncoli, da Spider-Man a Star Wars”

La mostra  Giuseppe Camuncoli, da Spider-Man a Star Wars” di COMICON EXTRA apre nuovamente al pubblico, prolungando la durata dell’esposizione fino al 21 giugno 2021,  nelle sale del Museo Irpino Carcere Borbonico di Avellino.

COMICONrende omaggio al fumettista Giuseppe “Cammo” Camuncoli. Una carriera, quella dell’autore emiliano nato artisticamente con l’etichetta Innocent Victim e poi catapultato sui palcoscenici statunitensi, ormai da anni protagonista di alcune delle serie più importanti del Fumetto americano.

Camuncoli è stato fra i primissimi italiani (dopo Caselli e Castellini) a firmare, nel 2002, una storia di Spider-Man (i cui 50 anni dall’arrivo nelle edicole italiane sarebbero state oggetto di un’importante mostra nel programma di COMICON 2020). È stato fra i disegnatori regolari della serie dell’Uomo Ragno, dal 2011 al 2017, quindi nell’importante versione a fumetti delle storie legate alla saga di Star Wars nello specifico su Darth Vader. Oggi lavora anche su numerosi altri progetti, fra cui Undiscovered Country che gli è valso una nomination ai Premi Eisner 2020, i più importanti e prestigiosi riconoscimenti del fumetto americano.  In mostra, nelle sale espositive del Museo Irpino Carcere Borbonico di Avellino, una selezione delle sue opere, dalle matite ai bozzetti, dai supereroi ai progetti più personali.

COMICON Extra è un progetto di promozione della cultura del fumetto su tutto il territorio campano. Per tutti i dettagli: www.comicon.it/extra2020www.museoirpino.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui