Virtus Arechi eliminata dai playoff

Finisce al primo turno dei playoff il cammino della Virtus Arechi Salerno, anche in gara 3 dei quarti di finale infatti l’UEB Gesteco Cividale si impone contro i blaugrana. 

Come accaduto in gara 2 coach Parrillo ripropone in quintetto Valentini e si affida anche alla novità Cardillo. Proprio quest’ultimo con grande voglia prova a fare entrare subito in partita Salerno, poi prova a fare esattamente la stessa cosa capitan Maggio con due “bombe” che valgono il 16-12 (il massimo vantaggio sarà di cinque lunghezze). Ma lo scenario cambia in pochissimi minuti, anzi cambia e ricambia. Merito prima di Cassese per gli ospiti che piazza due triple pesantissime in chiusura del quarto iniziale (17-22), poi di Rossi per i padroni di casa che in avvio di seconda frazione da una difesa di pura aggressività completa un gioco da tre punti che vale il 25-24. Ma anche in questa circostanza la Virtus, dopo aver messo una pezza al problema rimbalzi difensivi, deve fare i conti con le ottime percentuali da tre degli avversari.

Specie quelle di Hassan che dall’arco costruisce il 36-44 di fine primo tempo. Ma la partita non è ancora finita. Il merito è anche dei giovanissimi Caiazza (2003), Capocotta (2004) e Venga (2003 e due stoppate ai danni di Battistini) che con coraggio giocano un secondo tempo di grande voglia e intensità. La prima scossa la dà proprio il play Caiazza che in avvio di ripresa si butta su qualsiasi pallone in difesa mentre in attacco prova a creare scompiglio ad un Cividale sorpreso dalla mossa della Virtus. Ed infatti al 28’ Gallo al termina di una straordinaria azione fissa il -3 (51-54), al 33’ il solito Caiazza trova il canestro del nuovo -3 (57-60), pochi istanti dopo invece Mennella fa 2/2 dalla lunetta portando i blaugrana anche sul -2 (59-61).

Uno svantaggio che con un pizzico di fortuna in più si sarebbe potuto trasformare anche in vantaggio. Ma nulla di fatto. E così nel finale Cividale allunga il passo, chiude la gara sul punteggio di 68-78 e obbliga la Virtus a chiudere in anticipo la propria stagione.  

VIRTUS ARECHI SALERNO-UEB GESTECO CIVIDALE 68-78 (17-22, 36-44, 53-56)
Virtus: Rossi 3, Rezzano 1, Maggio 6, Beatrice, Mennella 14, Valentini 9, Gallo 11, Tortù 15, Caiazza 4, Venga, Capocotta. Coach: Parrillo
Cividale: Ohenhen 2, Minisini ne, Miani 6, Chiera 12, Cassese 6, Rota 12, Battistini 14, Fattori 13, Cipolla 3, Hassan 7, Micalich 3. Coach: Pillastrini
Arbitri: Grappasonno e Guercio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui