Nuovo progetto per il Mercato Agroalimentare di Salerno

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, in un incontro tenutosi a Palazzo di Città nei giorni scorsi con i rappresentanti del Consorzio Qualità Salerno sulle

problematiche relative alla logistica e alla revisione del regolamento ormai obsoleto ed inadeguato del Mercato Agroalimentare di Via Mecio Gracco, ha annunciato una vera rivoluzione, una soluzione a medio termine, affidata a professionisti del settore, che prevede la costituzione di una Società consortile  pubblica-privata  in cui il Comune di Salerno eserciterebbe soltanto una azione di controllo con la partecipazione di imprenditori ed Istituzioni ed Enti Camera di Commercio e Regione Campania.

Il nuovo organismo dovrà occuparsi del rilancio del mercato, della ristrutturazione degli spazi e l’ammodernamento della gestione operativa con la realizzazione di strutture all’avanguardia e con un più efficace presidio degli accessi. Un progetto di riqualificazione e ristrutturazione che vedrà il coinvolgimento dei operatori stessi e delle cooperative con la realizzazione di una piattaforma logistica che porterebbe  ad un miglioramento della qualità del lavoro e dei servizi. Un vero restyling che dovrà anche riguardare la manutenzione, l’impiantistica , la pavimentazione e l’adeguamento dell’illuminazione e che preveda la collocazione di uno sportello bancario e di servizio accessori e di supporto per tutte le attività del Centro Agro Alimentare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui