Genea Lanzara U20 batte le siciliane Ragusa ed Enna e rimane prima in classifica

In foto: la squadra del Genea Lanzara U20

Prosegue in maniera brillante il cammino della Genea Lanzara nella Youth League Nazionale Under 20. I ragazzi di coach Nikola Manojlovic, difatti, sono rientrati da Siracusa con due convincenti successi su altrettanti incontri, bissando le vittorie ottenute nel mese di novembre contro Conversano ed Aretusa.

In questa occasione i rossoblu hanno superato Ragusa ed Enna, chiudendo il proprio raggruppamento al comando della classifica con uno score di otto punti. A marzo ed aprile, invece, si disputeranno gli incroci con le cinque squadre dell’altro girone, così da definire una graduatoria unica dove soltanto le prime quattro compagini accederanno alle Finali Nazionali di categoria.

Nella gara inaugurale contro Ragusa, la Genea Lanzara parte forte piazzando nei primi sei minuti un break di 7-1, costringendo Gulino al timeout. La situazione, però, non cambia coi salernitani che allungano in maniera decisa chiudendo il primo parziale sul 23-12. Girandola di rotazioni per il coach Manojlovic che dà spazio a tutti gli effettivi, con tutti i giocatori di campo a segno bravi a raggiungere il massimo vantaggio sul 32-19 per chiudere, poi, la contesa sul 37-27.

La gara contro Enna si svolge sulla falsariga della prima, la Genea piazza un primo break di 9–2 volando, poi, sul 20–6 al 22’ di gioco. Le squadre si portano negli spogliatoi sul 22–13 e, nonostante i cambi, i rossoblu difenderanno il divario sino al termine della contesa, con la gara chiusa sul 43-34. Da evidenziare, nel corso di entrambe le gare, l’ottima prestazione fornita dal portiere Vastano, così come quella del quindicenne Coppola.

“Non posso far altro che essere felice per entrambe le prestazioni fornite – dichiara il tecnico Nikola Manojlovic – i ragazzi sono stati encomiabili e sono soddisfatto per l’atteggiamento mostrato in campo da tutti gli effettivi scesi in campo. Eppure ci sono tanti margini di crescita, lavoro con questo gruppo tutte le sere, poiché costituiscono quasi l’intero organico impegnato anche in Serie A2, con gran parte di essi è un cammino che va avanti da tre anni, ci si allena con costanza, duramente, ed i miglioramenti sono sotto gli occhi di tutti. Essere così giovani ed essere protagonisti nel secondo campionato nazionale Senior è davvero una grande occasione ed una grande fortuna, giocare più partite è sinonimo di crescita e la società sta già lavorando in questa direzione anche per il futuro”.

YOUTH LEAGUE U20

LA CLASSIFICA AL TERMINE DEL 2^ CONCENTRAMENTO: Genea Lanzara 8, Aretusa 5, Ragusa 5, Haenna 2, Conversano 0.

I TABELLINI DEL 2^ CONCENTRAMENTO

GENEA LANZARA – RAGUSA 37 : 27 (p.t. 23 : 12)

GENEA LANZARA: Manojlovic 5, Senatore M. 6, Ismail 4, Senatore A. 1, Florio 3, Coppola, Vignola 1, Vitiello 1, Avallone 4, Vicinanza 2, Munda 8, Bellini 2, Vastano 0. All: Manojlovic

GENEA LANZARA – ORLANDO HAENNA 43 : 34 (p.t. 22 : 13)

GENEA LANZARA: Senatore M.6, Ismail, Senatore A. 1, Florio 4, Coppola, Vignola, Manojlovic 12, Vitiello 3, Avallone 6, Vicinanza 7, Munda 3, Bellini 1, Vastano. All: Manojlovic

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui